L’Ordine degli avvocati di Verona ha un sito internet attraverso il quale puoi venire a conoscenza di tutti i servizi che gli avvocati svolgono per il cittadino oppure tutte le argomentazioni che affrontano.  Come un po’ per tutti gli ordini di professionisti del genere, nella mappa ci sono le news che occorrono agli avvocati, ai medici oppure agli ingeneri iscritti all’albo. Nel caso di Verona, appaiono anche tutte le notizie che possono essere utili agli avvocati relativamente alle udienze che vengono sospese oppure le cause in corso. Un avvocato che vuole seguire passo dopo passo cosa succede nel Tribunale di Verona, in tal modo, sarà sempre aggiornato, senza la necessità che si rechi obbligatoriamente presso questo tutti i giorni.

E’ presente inoltre, il massimario del tribunale per effettuare delle ricerche sui provvedimenti. In pratica, per tutto ciò che viene mappato sull’Ordine degli avvocati di Verona un professionista legale può informarsi su tutto ed in qualsiasi momento.  Per qualsiasi ulteriore chiarimento, potrà recarsi in sede, che si trova in via Ristori 1 oppure contattare la segreteria via mail oppure telefonicamente, negli orari di ufficio. A disposizione, è stata posta nella stessa sede, anche la biblioteca, dove sono presenti migliaia di libri che gli avvocati possono consultare per risolvere le problematiche dei cittadini.

Addirittura, è stato introdotto il servizio “Riconosco”, cioè un sistema per la fatturazione elettronica, alla quale i professionisti del settore possono accedere con la propria password. Un aspetto molto utile, visto che in tal modo, coloro possono controllare anche questa sezione. Viene pubblicizzata sul portale dell’Ordine, la cosiddetta Camera Arbitrale Veronese Forense, creata in sostituzione di una vera e propria consulenza legale a pagamento. Questo è a tutti gli effetti un altro modo per risolvere problematiche legate all’aspetto legale, in tempi brevi ed a basso costo. Questo è uno strumento valido per il cittadino di Verona che non dispone di molti liquidi per difendersi da cause, processi o quanto altro. In questa parte del sito, vengono esposte chiaramente anche le tariffe che ogni persona deve pagare, a seconda delle proprie esigenze. Se ti dovessi trovare in una situazione in cui fossi una delle controparti che deve mediare, per la mediazione, pur essendo richiesta la presenza di un avvocato, i procedimenti vengono affidati all’Organismo Veronese (OVMF) che serve per assottigliare le attività dei professionisti, cercando di renderle più sbrigative per quanto possibile. Questo organismo si trova sempre a Verona in Corte Giorgio Zanconati 1 e si possono chiedere informazioni alla segreteria dell’Ordine.

Verona è una città molto bella e a misura d’uomo e, anche se meno conosciuta di altre città d’arte, offre molte bellezze da visitare, venti culturali e musicali in diversi periodi dell’anno e una antica tradizione tutta da scoprire. Proprio per questo le strutture ricettive di Verona sono molte e per molti gusti ed esigenze diversi. Soprattutto nel periodo estivo la città si mostra in tutta la sua bellezza, offrendo a turisti e visitatori molte proposte culturali e gastronomiche. Oltre ai concerti presso l’Arena, nei mesi che vanno da giugno a settembre si può ascoltare un concerto presso le Arche Scaligere, scoprire le specialità del Bio and Food Lake Festival, assistere a uno spettacolo della rassegna Teatro nei Cortili o cercare oggetti particolari a uno dei mercatini del gusto e delle curiosità.

Se a tutto questo si aggiungono le altre possibilità di capitare a Verona, magari per lavoro, per un corso o per qualsiasi altro motivo, è semplice capire che è fondamentale avere una struttura che ci accolga e dove si possa pernottare in totale tranquillità. Se si cerca un albergo in centro a Verona di livello, con un servizio professionale ed elegante, servizi completi e situato in una zona meravigliosa, non si può che scegliere l’Alberto Mazzanti. Con le sue camere in stile, eleganti e curate nei dettagli, offre un’atmosfera rilassante e di classe, all’interno di una dimora storica incantevole e che si affaccia sul centro di Verona.

verona ponte pietra
verona ponte pietra

Ogni camera gode di tutti i servizi, dal free WiFi al minibar, dall’aria condizionata al televisore LCD, dalla cassaforte all’asciugacapelli e alcune sono attrezzate per accogliere ospiti diversamente abili. Il personale è a completa disposizione degli ospiti, con discrezione e solerzia, pronto ad andare incontro a ogni richiesta ed esigenza, ma senza alcuna invadenza, semplicemente al servizio per rendere il soggiorno piacevole e indimenticabile.

L’albergo è situato in una zona centralissima, a due passi dal centro storico e offre quindi la possibilità di raggiungere ogni attrazione e monumento, ma anche ristoranti e locali tipici per pranzi e cene. Segnalato come particolarmente degno di nota, il ristorante Antico Caffè Dante, situato nella splendida cornice di Piazza dei Signori. Non c’è niente di meglio, per trascorrere un soggiorno piacevole e sereno, di avere un albergo dove ci si sente a proprio agio, dove si respira una atmosfera e rilassante e dove si torna volentieri dopo intere giornate in giro per la città, tra cultura storia ed eventi.

Il parco di divertimenti Gardaland è uno dei più antichi e spettacolari di tutta Europa. Gardaland, spegne, infatti, ben 40 candeline e festeggia l’evento con tante giostre nuove e con spettacoli che iniziano al mattino e si concludono alla sera. Ogni anno, nella stagione estiva, il parco propone inoltre un’apertura speciale di natura serale, ovvero gli ospiti possono approfittare di ben 5 ore di divertimento in più, perché Gardaland chiude alle 23 di sera invece che alle 18.00! Ma perché è così speciale visitare il parco di divertimento alla sera, acquistanto i biglietti Gardaland prezzi? Vediamo 10 buone ragioni per farlo!

1- Di notte il parco ha un’atmosfera magica, si ricopre di mille colori e di luci fluorescenti in ogni sezione, da quelle dedicate ai bambini come la Casa di Prezzemolo fino ai giochi acquatici.

2- Chi ama l’adrenalina e sceglie di frequentare l’Oblivion, ultima attrazione del parco, viene letteralmente risucchiato da un vortice luminoso che rende l’attrazione ancor più scenografica.

3- Spruzzarsi con l’acqua dei giochi acquatici, come il Colorado Boat o Fuga da Atlantide è meraviglioso nelle calde notti d’estate.

4- Chi ama le montagne russe può davvero toccare il cielo con un dito, in quanto sembrerà di toccare le stelle in velocità, una sensazione unica!

5- Alcune giostre, le più alte e panoramiche, permettono di vedere il lago di Garda, che durante la notte bianca a Garaland è rischiarato da mille luci. Si tratta di un panorama mozzafiato!

6- Alla sera è divertente cenare nei tanti bar e ristorantini a tema, dove alcuni propongono anche un menù più conveniente. In alcuni giorni, all’acquisto del biglietto di entrata è consegnato un coupon per un panino e una bibita al costo di soli 6 euro!

7- Entrare a Gardaland di sera è avvero conveniente, poiché costa 18 euro, quindi chi sceglie di trascorrere una serata diversa dal solito può gustarsi il parco dalle 18.00 fino alle 23.00.

8- Di sera c’è molta meno gente, quindi è possibile evitare le file infinite e gustarsi le giostre in velocità!

9- Grazie al 40simo compleanno, il parco propone degli spettacoli luminosi molto interessanti, che culminano verso le 22.00 con i giochi al neon realizzati nell’attrazione Ramses – il Risveglio, con fuochi d’artificio conclusivi!

10- Di sera ci sono molti spettacoli da vedere, che possono essere gustati anche seduti nei teatri e nei padiglioni speciali del parco, il tutto nella massima tranquillità!

Hai deciso di liberarti di un po’ di oro che non usi mai? Vuoi andare da un compro/vendo oro per farti valutare i gioielli e trasformarli in denaro contante? Da sempre l’oro è una forma di investimento sicura e sono molte le occasioni in cui si ricevono o si fanno regali che sono gioielli di vario tipo. Rispetto ad altro tipo di investimenti l’oro è sicuro, in quanto il suo valore non subisce variazioni eclatanti e quindi, difficilmente si va in perdita. Per questo c’è ch decide di investire comprando un lingotto o chi, appunto, per una comunione regala un gioiello a 24 carati.
Se quindi hai gioielli d’argento, antichi monili, orologi d’oro da vendere, puoi recarti presso un centro per capire il loro valore. Come forse saprai il valore dell’oro si esprime in carati, cioè nel gado di purezza del metallo.
Siccome l’oro è un metallo molto leggero, è difficile trovare un gioiello di oro puro, ma viene lavorato insieme a metalli più pesanti.
Il valore massimo è 24 carati, se un gioiello è da 24 carati, significa quindi che è composto al 100% di oro.
Per capire quindi il valore dei propri gioielli è utile dividerli per carati.
Se si è di fronte a un oggetto da 9 carati, significa che il 33,3% di percentuale è composto da oro, mentre le parti restanti sono rame, nikel, argento, a seconda del colore che si desidera dare all’oggetto.
Se, invece, si possiede un gioiello da 12 carati, significa che questo è composto per metà di oro, mentre il restante è una lega composta da altri metalli.
Con questi valori è possibile calcolare anche i 18 carati o i 22.
Ovviamente più l’oro è puro e più è alto il suo valore. Proprio per questo nella maggior parte dei casi ai compro/vendo oro non interessa che i tuoi gioielli siano in ottimo stato, ma anzi spesso vengono presi e valutati anche se rotti o danneggiati, proprio perché viene valutato il valore del metallo.
In ogni caso, prima di accettare la prima offerta, cerca di informarti: prova a fare una stima del valore dei tuoi gioielli, dividili per carati, accertati che si tratti di oro vero, non svendere le pietre preziose e informati su quale sia il valore effettivo sul mercato della quotazione dell’oro al grammo.
In questo modo potrai davvero far fruttare il tuo oro al massimo, trasformandolo in denaro contante che potrà servirti per qualsiasi necessità.